Pink Floyd History Discography Pink Floyd Images Syd Barrett Discography David Gilmour Syd Barrett Images Forum Guestbook Staff Pink Floyd Style Updates Other sections Links Coverband Enjoy with us Pink Floyd Arts News Roger Waters David Gilmour images David Gilmour: words Roger Waters images Nick Mason Roger Waters: words Nick Mason images Nick Mason: words Richard Wright Richard Wright Images Richard Wright:words Discography Discography Discography Discography Syd Barrett Creations Concerts
Back to the index

History...Pink Floyd

History

Storia dei Pink Floyd

Storia dei Pink Floyd

I primi passi dal 1963 al 1965:
Ai primi del 1965 si incomicia ad intravedere la crescita delle nuove espressioni musicali
, assieme ci saranno gruppi che fioriranno nell'insegna del rosa, uno di questi i Pink Floyd, cresciuti alla scuola dell’Istituto Politecnico di Architettura di Londra.
Ai primi esordi è costituito da Nick Mason (batteria), Roger Waters (basso e voce) e Richard Wright (tastiere e voce), ai quali si aggiunge in seguito Syd Barrett (chitarra e voce).

Pink Floyd

 

Le luci del 1966:
La band realizza moltissimi concerti nei pressi Londinesi underground, come l'Ufo e il Marquee.
Si noterà subito una delle principali caratteristiche che appartengono alla band, l'utilizzo delle luci, dello spettacolo improntato di atmosfere e gioco questo diventerà un segno indelebile e intramontabile dei Pink Floyd.

Pink Floyd

 

Il primo passo verso la musica con Arnold Layne nel 1967:
Con "Arnold layne" ed "Candy and current bun" escono i primi singoli in data dell' 11 Marzo;il 5 agosto esce il primo album "The Piper at the Gates of Dawn", le canzoni di punta che accompagneranno i Pink Floyd nella storia "Astronomy Domine" ed "Interstellar Overdrive".
Ci sarà in quell'anno la conferma più importante che caratterizzà uno dei punti forti il duplice vortice della musica legata allo spazio della luce.

Pink Floyd

 

Le prime inclinature della band con Syd nel 1968:
Il 29 giugno esce "A Saucerful Of Secrets", da quel momento in poi si vedranno i segni più evidenti di rottura dovuta da Syd Barrett per eccesso uso di Lsd.
Il leader diviene Roger Waters che per un moltissimi anni sarà il maggior compositore della musica e soprattutto dei testi della band.
Chi sostituirà Barrett sarà David Gilmour (chitarra e voce), che contribuirà all'ascesa e alla continuità della band, verso un sound psichedelico, ma anche melodico e travolgente.
Vedremo poi Pink Floyd suonare per il primo conccerto in Italia, al Piper di Roma.

Pink Floyd

 

Insieme per capire More ed Ummagumma con il 1969:
Esce la colonna sonora del film di Barbet Schroeder, "More" ed il 25 ottobre Ummagumma.
un album con un primo lato “live” (contenente “Astronomy Domine”, “Careful With That Axe Eugene”, “Set The Controls For The Heart Of The Sun” e “A Saucerful Of Secrets”) ed un secondo fatto in studio.
Si ricorda dalla copertina di More un senso magico degli anni dei fiori e di Ummagumma della vita che si ripete.

Ancora un passo vicino al successo nel 1970:
I Pink Floyd lavorano col regista Michelangelo Antonioni, realizzando tre brani (“Come In No. 51, Your Time Is Up”, “Heart Beat, Pig Meat” e “Crumbling Land”) della colonna sonora del film Zabriskie Point.
Ad ottobre è il momento di "Atom Heart Mother", che segna un altro passo importante per la consapevolezza delle proprie potenzialità;
Dopo qualche mese seguono altri album solisti di Syd Barrett ( The Madcap Laughs e Barrett) e Music From The Body di Roger Waters in collaborazione col musicista Ron Geesin.

 

L'atmosfera psichedelica si allenta per lasciare posto senza velo alla muisca rocknel 1971:
Con novembre esce l' album "Meddle", contenente “Echoes”, altra sequenza importante che porta la band a perdere le sue radici iniziali per aprirsi ad un nuovo mondo di espressione a nuovi mondi, come quello del rock.


Pink Floyd

E' il momento delle rovine storiche di Pompeii che emanano suoni magici e messaggi alla band stessa nel 1972:
Esce "Obscured By Clouds" colonna sonora del film La Vallée di Barbet Schroeder; purtroppo entrambe non avranno lo stesso risultato ottenuto da More.
Ed ancora troviamo il film-documentario, Pink Floyd At Pompeii, ripresi negli studi di Abbey Road a Londra durante le registrazioni di Dark Side e dal vivo in concerto la band dentro l'anfiteatro percorrendo in alcuni punti dell'antica città..

Pink Floyd

I Pink Floyd definiti traditori dagli stessi fans della psichdelia, pronti ormai per aprire il mondo del rock e del commerciale con il 1973:
A marzo esce "The Dark Side Of The Moon", il loro concept-album di maggior successo commerciale (con circa 40 milioni di copie vendute).
Ricordiamo i brani più importanti “Time”, “The Great Gig In The Sky”, “Money” ed “Us & Them”, tematiche che possono indurre l'uomo alla più completa pazzia ed alienazione.
Famosa ed pvvia è la copertina che mostra un prisma e la rifrazione di un raggio di luce che lo attraversa.
Duramte l'anno esce "A Nice Pair", raccolta dei primi due album della band.

L'anno della corsa per il tour nel 1974:
La band si trova in continua corsa per la tournèè in UK.
Si incomincia ad intravedere le primi crisi di identità e di vita di ogni singolo componente, un'attenzione silenziosa rivolta a capire cosa realmente sta succedendo e cosa è ormai previsto che succeda.

L'anno dell'assenza mentale della band nel 1975:
Nel mese di settembre esce "Wish You Were Here" .
E’ totalmente dedicato al concetto dell’assenza, di Syd Barrett, il quale compare negli studi di registrazione, durante le sessioni ed appare irriconoscibile al resto della band.
Proprio a partire da questo che porta a Roger Waters a rimanere costretto a scrivere un album che rispecchia in pieno la situazione di quel momento, la band presente fisicamente ma lontana col pensiero per chi sa dove.
Una sorta di malinconia per i sogni perduti e non maledettamenti protetti dalla crudele realtà, assieme alla musica di Gilmour.
I capolavori sul tema dell’assenza cito “Shine On You Crazy Diamond” e “Wish You Were Here”.
Nella copertina troviamo due business men che si stringano la mano, mentre uno di questi irrompe un principio di fuoco dietro il suo corpo.

Pink Floyd



Il 1976 è l'anno della confessione, della meditazione, è la preparazione della indiscutibile leadership: Roger Waters

Cresce la consapevolezza di Waters della crisi della band e dell'alienazione dei fans nel 1977:
A gennaio esce "Animals" .
I brani si dividono con l’umanità in categorie animali, con composizioni come “Dogs”, “Pigs” e “Sheep”, cioè cani, maiali e pecore.
L'idea di Roger di raffigurare la copertina con un maiale di gomma gonfiato tra le torri del Battersea di Londra, un complesso industriale non più in uso.
Per quanto riguarda i tour è evidente capire i primi segni e i primi problemi tra la band e il pubblico, tutto questo verrà poi raffigurato con l'album successivo "The Wall" ancora mezzo di comunicazione per raccontare il proprio malessere presente.

Pink Floyd

Con il 1978 si apre la prima finestra solista di Gilmour (titolo: Gilmour) e di Richard Wright con Wet Dream.

L'anno del muro di Roger Waters con il 1979:
Il 30 novembre esce "The Wall", concept album di grandissimo impatto tra il pubblico.
Doppio album, che si basa sul concetto di alienazione dell’uomo, Pink Star che è rappresentata dalla costruzione di un muro simbolico che divide lui e il resto del mondo.
La fine dell'album definisce il tema principale e cioè la distruzione del muro con la rinascita e l'inserimento con l'altra parte del mondo..
Il muro verrà rappresentato anche nella copertina.
Tutto questo seguito da un importante e proficuo tour.

Pink Floyd



Con il 1980 si affaccia finalmente Nick Mason realizzando il suo primo album solista Fictitious Sports.

Inizia il vizio della raccolta delle migliori canzoni con il 1981:
Esce "A Collection Of Great Dance Songs", raccolta delle migliori perfomances dei Pink Floyd, brano originali a parte la versione di Money.

Il film di successo nel 1982:
Esce il film The Wall diretto da Alan Parker, con Bob Geldof nella parte del protagonista Pink; il film rispecchierà in modo eccellente il messaggio e la durezza che lo stesso album ha raccolto con sè.

L'anno di rottura nel 1983:
Il 21 marzo esce "The Final Cut", che come fa capire dal titolo segna il taglio finale per i Pink Floyd.
Pensieri e scelte prese da Roger Waters che lascia la band, descrivendo la situazione della band ormai esaurita e che ha fatto il suo percorso.
L’album è un concept di idee di Waters, descrive a suo modo la sua visione della guerra e del mondo dedicando al padre morto ad Anzio durante la seconda guerra mondiale nel 1944.
Con questo album si denotano confusione ed incomprensioni, gli altri membri sentono questo album non proprio, ed è forse anche per questo che decadono tutte le magie e l'entusiasmo.

 

Pink Floyd

L'anno degli album solisti nel 1984:
A nno importante per gli album solisti con The Pros And Cons Of Hitch-Hiking di Roger Waters, About Face di David Gilmour e Identity di Richard Wright (con gli Zee).

Altro anno solista nel 1985:
Esce "Profiles" di Nick Mason.

L'anno del possesso del marchio Pink Floyd nel 1986:
Un anno all'insegna della lotta, all'azione legale sull’utilizzo del marchio PINK FLOYD, tra il sincero e realista Roger Waters e gli altri membri.
Gilmour e Company, vincono il processo per continuare a cantar ed a suonare sotto il nome Pink Floyd, da quel momento si si recano a registrare il loro nuovo album.

L'anno della divisione nel 1987:
Il 15 giugno esce Radio Kaos di Roger Waters seguito da relativo tour, mentre il 5 settembre 1987 esce "A Momentary Lapse Of Reason", disco dei tre Pink Floyd, contenenti brani come “On The Turning Away”, “Learning To Fly” e “Sorrow”.
Troviamo alcune differenti situazioni che dall'epoca di The dark side non si vedevano più, come la forza di un gruppo unito e la collaborazione do ognuno dei componenti senza l'oppressione di uno degli stessi membri sull'altro.
La copertina presenta un enorme distesa di letti su una spiaggia.
Seguirà un importante tour mondiale per promuovere l'album.

Storia vissuta con il 1988:
A novembre esce "Delicate Sound Of Thunder", live-concert della band, per la promozione dell’album A Momentary Lapse Of Reason.
D oppio album che comprende i maggiori successi del gruppo.
Nella copertina appaiono due uomini: uno “vestito” di lampadine ed un altro attorniato da uno stormo di uccelli.
Il retro raffigura tre giganteschi alberi “baobab”.
Importante anche l’uscita di Opel, raccolta di canzoni di Syd Barrett.

L'anno della conclusione del momentaneo ampo di ragione con il 1989:
La data finale del successivo “Another Lapse Tour” si terrà il 15 luglio, nel giorno del Redentore, a Venezia ed è trasmessa in mondovisione.

Pink Floyd

L'anno delle conferme nel 1990:
Il 30 giugno i Pink Floyd partecipano alla kermesse di Knebworth, organizzata per la raccolta di fondi da devolvere a favore dei bambini autistici.
I Pink Floyd concludono la serata eseguendo “Shine On You Crazy Diamond”, “The Great Gig In The Sky”, “Sorrow”, “Wish You Were Here”, “Money”, “Comfortably Numb”e “Run Like Hell”.
Il 21 luglio ha luogo nella Potssdamer Platz di Berlino, maestoso concerto live di Roger Waters di The Wall, con le canzoni cantate e suonate da vari artisti.
Il ricavato della serata è stato devoluto al Memorial Fund for Disaster Relief.
Di questo evento è stato fatto in un disco ed un video trasmessi nel mese di settembre.

Il 1991 l'anno del silenzio.

L'anno della corsa a quattro ruote nel 1992:
I Pink Floyd partecipano alla colonna sonora de La Carrera Panamericana, una corsa automobilistica attraverso il Messico, fornendo anche alcuni brani inediti.
A settembre esce Amused To Death, di Roger Waters.

Nel 1993 la preparazione per un altro album per i Pink Floyd.

L'ultimo messaggio nel 1994:
I l 30 marzo esce "The Division Bell", brani e melodie che richiamano il Gilmour malinconico che guarda addietro richiamando le vecchie paure i vecchi amici del suo cammino passato.
Tra i brani più richiesti “Take It Back”, “Coming Back To Life”, “Keep Talking” e “High Hopes”.
La copertina propone due grandi teste che richiamano in versione nuova le sculture dell’isola di Pasqua;esse, a seconda della prospettiva dell’osservatore, possono essere anche viste come un’unica grande testa.
Parte un tour mondiale che tocca anche il suolo italiano nei concerti di Torino, Udine, Modena, Roma.

Pink Floyd

Di nuovo raccolte nel 1995:
A giugno esce Pulse, live concert del 1994.
Particolare è la confezione-presentazione del live, accompagnato da un led rosso lampeggiante.
Insieme esce anche la videocassetta, testimonianza dei concerti all’Earls Court di Londra, che concludono il tour.


L'anno di Richard Wright con il 1996:
Esce Broken China, album solista di Richard Wright.

Incominciano gli anniversari delle leggende nel 1997:
Esce "The Piper at the gates of dawn" edizione speciale del ventennale.

Ancora anniversari nel 1998:
Esce Edizione del 25° di The dark side of the moon.

L'inizio della corsa di Roger nel 1999:
Roger Waters va in tour in America mentre Gilmour suona conPaul McCartney al Cavern.

Ancora anniversari nel 2000:
Esce "Is there anybody out there".
Esce "In the Flesh" live di Waters.

Tutte antologie nel 2001:
Esce raccolta di Syd Barret, esce Echoes e David continua a girare per concerti di altri artisti.

Ancora Roger Waters nel 2002:
E sce Flickering Flame, esce il dvd "In the flesh" e Roger Waters tocca l'Italia con due concerti, il 10 maggio a Roma al Filaforum ed allo stadio Flaminio di Roma il 12 giugno, io ero con Roger ad entrambi i concerti.

E' l'ora di Gilmour nel 2003 e l'ora delle perdite:
Esce in dvd "David Gilmour in concert".
Esce Sacd Dark side, esce dvd e sacd The Wall in Berlin, Mostra a Parigi "Pink Floyd Interstellar".
Muore Steve O'rourke, Michael Kamen.
Waters termina Ca Ira.

L'anno e il riscatto di Mason nel 2004: A novembre esce "Inside out", il libro sulla storia dei Pink Floyd scritto da Nick Mason, sua personale versione dei fatti.



Restando in attesa del tempo che passa nel 2005:
Il 26 Aprile Nick Mason continua la sua campagna pubblicitaria e commerciale del libro "Inside Out", tocca vari stati europei di cui die tappe anche in Italia, Castiglione dello Stiviere in provincia di Mantova ed a Milano alla casa editrice Rizzoli, sostenendo varie interviste e varie dediche a fans che hanno acquistato il libro, io ero la con lui.

Altra data da non dimenticare, 2 Luglio 2005 concerto Live Aid 8 organizzato da Bob Geldof, spettacolo per beneficenza e cancellazione del debito e contro la povertù dei paese africani, 150 band suonano per attirare l'attenzione su questo problema.

Pink Floyd


Di queste band, hanno partecipato anche i Pink Floyd con la particolare presenza di Roger Waters, un evento più unico che raro, dal lontano 1981 che non erano più insieme, Breathe, Money, Wish you were here e Comfortably Numb.
Alla fine un grande abbraccio di tutte e quattro, un Roger felice molto vicino alla sua musica, un Richard cordiale e sorridente con Roger, un Nick un po' sorpreso e un David un po' distaccato.

Pink Floyd



27 Settembre 2005 esce l'opera lirica tanto attesa di Roger Waters: ça ira
L'opera verrà pubblicata dal vivo in prima mondiale il 17/18 novembre 2005 all'Auditorium della Musica di Roma.

16 Novembre 2005 premiazione dei Pink Floyd al Festival Uk All Fame.

17 Novembre 2005 prima mondiale dell'opera lirica di Ca ira di Roger Waters.

Il 6 Marzo 2006 esce il suo nuovo album di David Gilmour On An Island e segue Tour per promuovere il disco.

Nel mese di maggio2006 inizia il Tour di Roger Waters.

Anno 2007 ed inizia il nuovo tour di Roger Waters.


Anno 2008 - di nuovo Roger Waters con Caira e The Dark side of the moon.